Previsioni siccitose in Canada. Raccolto in difficoltà

Notizie poco favorevoli giungono dal Canada sui prossimi raccolti.

A giudicare dalle condizioni di siccità nelle praterie del Canada meridionale, la produzione di grano duro  quest’anno dovrebbe diminuire, nonostante un aumento dello 0,5% della superficie seminata.

Il deficit di precipitazioni è più acuto nel sud dell’Alberta, dove quasi tutte le aree hanno meno del 60% di umidità normale dal 1 aprile e vaste aree hanno meno del 40% di pioggia media.

La siccità si estende nel Saskatchewan sud occidentale, dove viene prodotta la parte del leone del grano duro del Canada. Gran parte del sud-ovest ha avuto meno dell’85% dell’umidità normale dal 1° aprile, ma molto poco a giugno, il che significa che gran parte del raccolto è in difficoltà.

Il rapporto sul raccolto del Saskatchewan affermava che al 26 giugno il 31% del grano duro era da molto scadente a scadente, il 27% era discreto e il 44% da buono a eccellente.

Riflessi per l’Italia

L’Italia è spesso uno dei primi tre acquirenti di grano duro canadese e la sua domanda di importazione è influenzata da quanto produce a livello nazionale e da quanto produce l’Unione Europea allargata.

L’analista Cocereal a giugno ha previsto che i 14 membri principali dell’UE produrranno 7,09 milioni di tonnellate di grano duro, di cui l’Italia rappresenterebbe 4,03 milioni di tonnellate.

Il totale dell’UE è aumentato del 6% rispetto allo scorso anno e la produzione in Italia è aumentata dell’11% rispetto allo scorso anno, che è stato uno dei raccolti più bassi della storia recente.

Se il conteggio finale del raccolto di grano duro in Italia corrispondesse alle previsioni, sarebbe un grande raccolto nel paese da anni, il che potrebbe significare una riduzione della domanda di grano importato. Ma la qualità è deludente per via delle abbondanti piogge in prossimità della raccolta e in molti areali anche le produzioni sono basse.

In questo scenario il prezzo di mercato in Italia dovrebbe salire.

Fonte: https://www.producer.com/markets/durum-production-prospects-decline-with-dry-weather/

SOSTENERE LE BATTAGLIE DI GRANOSALUS E’ DOVEROSO, ANCHE CON UN PICCOLO GESTO


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *